Credo che la fotografia non sia figlia dello sviluppo tecnologico, ma con esso coesista. Ad oggi esistono numerosi metodi per catturare ogni sorta di immagine, dalle reflex più evolute ai telefoni più spartani: ciò che conta rimane l'abilità nel cogliere e saper vedere l'attimo giusto per fermare la luce. Nessuna fotocamera riesce a farlo da sola.

 

 

La fotografia paesaggistica mi ha insegnato che la luce si fa attendere assai, e tanto veloce se ne andrà In quell'istante poco conta se avrai con te l'ultima digitale del mercato o una compatta a pellicola.

 

Negli anni mi sono addentrato nelle sfide della fotografia astronomica, una realtà tanto affascinante quanto complessa e in continua evoluzione. Di fatto l'apripista tecnologica alla rivoluzione digitale. Rimane ancora una realtà che corre su un binario parallelo alla fotografia tradizionale, che impiega strumenti dedicati e molto specifici.

 

In questo mio muovermi rimane una profonda ammirazione per la natura che mi circonda.

Manuele Costantinis

tutte le immagini e i video qui presenti sono di proprietà di Costantinis Manuele ©  -  vietati l'uso e il download non autorizzati